Rino e nina

NOME: Salvatore

COGNOME: Battaglia

MAIL: Rino.battaglia@zenkenyu.it

TEL: +39 340 804 9271

ACSI
LOGO FISC

Educatore cinofilo e tecnico sportivo di base ACSI

Educatore cinofilo F.I.S.C. 3° livello

Tecnico Rally Obedience – ACSI

IAA – Responsabile di progetto – Regione Lombardia 

Rino
Gemma

“Potrei dire che ho iniziato quasi per caso.”

La mia esperienza con il Canis lupus familiaris è iniziata negli anni 80, quando i miei genitori sono entrati in
possesso di uno stupendo cucciolo di pastore maremmano abruzzese di nome Rasty. Un maschio fuori taglia,
arrivato alla maturità pesava più di 50 kg, con altezza al garrese di quasi 80 cm. Anche se, ancora a digiuno di
cinofilia, ero già affascinato dal cane. Rasty, nonostante la sua propensione all’autogestione, per non parlare
poi della spiccata motivazione territoriale, dava quello che solo i cani sanno dare; bianco come la neve, fiero
e determinato è stato un fantastico amico. La sua perdita ha lasciato il segno. Poi è arrivata Jessy, femmina
anche lei pastore maremmano abruzzese: affettuosa, protettiva e giocherellona.


Nel 2015 è iniziata una nova avventura; Cinzia, mia moglie, ha intrapreso il suo percorso personale; quello di
diventare educatrice cinofila. È entrata così in famiglia Nina, una meticcia da caccia, a dir poco fantastica. Ma
ancora il mondo della cinofilia restava sconosciuto. Un fine settimana Cinzia stava partecipando a questo
seminario di ricerca, tenuto da un educatore cinofilo fantastico: Ivano Vitalini; per caso, ma proprio per caso
ho avuto modo di partecipare. Ho visto, non solo Nina, ma anche altri cani lavorare in ricerca olfattiva: ed
ecco scoccata la scintilla! Quello che riesce a fare un cane che lavora con il naso, è qualcosa di indescrivibile.
La passione è nata lì, proprio per caso. Puoi sentirlo al telegiornale, seguire un documentario o magari
leggerlo sui libri, i cani hanno questa dote, che la selezione naturale ha concesso loro; ma finché non vedi un
cane al lavoro non avrai idea di cosa sono capaci di fare.


Così ho iniziato a seguire Cinzia nelle sue attività, ho frequentato stage e seminari.


Nel 2017 ho intrapreso il percorso per diventare educatore cinofilo. Tra le mie esperienze formative ricordo
con piacere il lavoro svolto con le unità cinofile in polizia di stato e protezione civile. Ma molto devo (e non
finirò mai di ringraziare) a Cinzia, Valentina e Antonello per quello che mi hanno dato in questi anni e che
continuano a darmi.


Ad aprile 2018 è arrivata in famiglia anche Gemma, una straordinaria Border Collie. Oggi lei è la mia ombra,
con il suo sguardo furbetto è sempre con me. Abbiamo intrapreso diverse attività come binomio, ma quella
dell’agility dog la preferisco, perché lei si diverte come una matta.
Ho conseguito il riconoscimento di educatore cinofilo nel gennaio del 2019, ma sono sempre in crescita e con
tanta voglia di conoscere. Oggi il mio sguardo formativo è indirizzato (immagina un po’) alla ricerca olfattiva,
in tutti i suoi aspetti.


Rimanete sintonizzati ne vedremo delle belle!

 

Stage “Agility Dog” (Cristian Oggioni – Novembre 2015)
Lettura del Cane (Ivano Vitalini – Maggio 2017)
Seminario “Figli dei Lupi” (Dott.sa Gallicchi Barbara – Settembre 2017)
Operatore Cinofilo (presso ABC DogTeam– Marzo 2018)
Lettura del Cane (Ivano Vitalini – Aprile 2018)
Ricerca Olfattiva (Ivano Vitalini – Giugno 2018)
Fisiologia delle Marcature – Workshop torico pratico (Elisabetta Mariani – Giugno 2018)
Assistente Educatore Cinofilo (presso ABC DogTeam– Luglio 2018)
Educatore Cinofilo (presso ABC DogTeam– Gennaio 2019)
Stage Dog Dance Tricks (Lusy Imbergenova –Maggio 2019)
Stage Clicker Training (Luca Spennacchio–Dicembre 2019)